I regolamenti Europei sui caschi da moto iniziarono nel 1986 con la norma 22.01 , oggi , dopo diverse variazioni ed aggiornamenti siamo in 22.05 : significa che dall’origine ad oggi le norme sono state modificate per rendere i caschi più sicuri , infatti oggi i caschi sono più grandi di quelli che portavamo  20 anni fa .
L’aumento del volume del casco è dovuto all’aumento dello spessore del materiale che assorbe l’urto chiamato Polistirolo espanso.

Il casco da moto è composto da una calotta esterna rigida , da un’imbottitura in polistirolo ad alta densità di  assorbimento d’urto , da una imbottitura di conforto , da un cinturino sottogola di ritenzione ( da tenere sempre allacciato) . Questi componenti sono molto importanti per il buon funzionamento del casco in caso di impatto.
Le prove di laboratorio , molto severe , consistono in una serie di impatti del casco contro dei corpi metallici di diverse forme , per simulare l’impatto contra la strada , un cordolo , un’auto o altro.
La scelta del casco è molto importante , la più importante quando si decide di andare su due ruote.
Scegliete il casco in base alla sicurezza , e non al prezzo perché la vostra testa è l’unico organo che una volta rotto non si può riparare … la vostra testa non ha prezzo .

Designed by Sita Srl
Boeri Srl - Sede Legale Via G.Spadolini 9/B, 20141 - Milano Mi (ITALIA), Reg. Imprese Milano Partita IVA 00057330151.